Takatora Todo (1/2)Un maestro nella costruzione di castelli che servì molti signori.

Takatora Todo

Takatora Todo

Categoria dell'articolo
biografia
nome
Todo Takatora (1556-1630)
luogo di nascita
Prefettura di Shiga
Castelli, templi e santuari correlati
Castello di Tsu

Castello di Tsu

Castello di Iga Ueno

Castello di Iga Ueno

Castello di Uwajima

Castello di Uwajima

Torre del castello esistente
Castello di Imabari

Castello di Imabari

Castello di Ozu

Castello di Ozu

incidente correlato

Todo Takatora nacque nel 1556 nel villaggio di Todo, Inukami Gun, provincia di Omi (prefettura di Shiga) come secondo figlio di Todo Takatora. Il suo nome da bambino è Yokichi.
Suo padre, Torataka, nacque come secondo figlio di Noritsuna Mitsui, il signore del castello di Nazue a Omi, ma quando era giovane lasciò Omi per servire Nobutora Takeda (padre di Shingen Takeda) a Kai (Prefettura di Yamanashi). Tuttavia, quando causa una cattiva gestione nella famiglia Takeda, scappa. Quando tornò a Omi, divenne il genero di Todo Tadataka.

La famiglia Todo era una ricca famiglia locale del distretto di Inukami, Omi, quindi servirono il clan Kyogoku, i signori feudali della loro zona, e poi il clan Asai.
Takatora Todo è cresciuta in un ambiente del genere. Quando crebbe, divenne un uomo forte con un'altezza di 6 shaku e 2 sun (circa 190 cm) e, come suo padre, iniziò la sua carriera da samurai servendo il clan Asai.

Dove ha prestato servizio Takatora quando era giovane?

Innanzitutto parliamo del signor Asai, la prima persona che ho servito. Il clan Asai era un signore feudale che all'epoca governava Kita-Omi (prefettura settentrionale di Shiga). Un famoso comandante militare del clan Azai è Nagamasa Asai, la cui moglie era la sorella di Oda Nobunaga (Oichi).

I signori feudali circostanti erano il clan Rokkaku di Minami-Omi (prefettura meridionale di Shiga), il clan Asakura della provincia di Echizen (Reihoku, prefettura di Fukui) e Oda Nobunaga, che stava espandendo la sua influenza a Owari Mino (prefettura di Gifu, prefettura di Aichi occidentale). ).Abbiamo mantenuto un buon rapporto. Tuttavia, nel giugno 1570, il clan Asai fu sconfitto da Oda Nobunaga nella battaglia di Anegawa e il clan iniziò a declinare. Successivamente morì nel primo anno di Tensho (1573).

Poco prima che il clan Asai cadesse, Takatora rinunciò alla famiglia Asai e scappò. Successivamente, servì persone Omi come Sadayuki Akei e Kazumasa Isono, che erano ex servitori del clan Asai, ma questo non durò a lungo e scappò di nuovo dal clan Isono.
Dopo aver lasciato Omi, servì il nipote di Oda Nobunaga, Tsuda Nobuzumi, ma non durò a lungo neanche qui.

Quali erano le circostanze ufficiali in quel momento?

A quel tempo, i samurai che servivano i signori feudali e i signori feudali locali erano nel mercato dell'acquirente, cambiando i loro padroni a seconda delle loro capacità.

  • Non vedo alcun futuro nel daimyo per cui lavoro.
  • Non ricevere una valutazione equa e uno stipendio basso
  • Non mi adatto a ciò che mi circonda. Non vado d'accordo con il mio padrone. Non si adatta allo stile familiare.

Se non fossi soddisfatto della posizione per vari motivi, cambierei posizione.

Davano così tanta importanza al rapporto tra i loro subordinati e il loro padrone che si diceva che "non puoi definirti un samurai se non cambi il tuo padrone sette volte", e non era raro per loro cambiare padrone .

Come altri samurai, quando Takatora era giovane, probabilmente era alla ricerca di un maestro che riconoscesse il suo valore e che potesse servire con soddisfazione.

Dove Takatora si è calmato

Fu intorno all'età di 20 anni, nel 1576, che Todo Takatora iniziò a sistemarsi seriamente.

Fu dopo che iniziò a servire Hashiba Hidenaga, il fratello minore di Hashiba Hideyoshi (in seguito Toyotomi Hideyoshi), che era un subordinato di Oda Nobunaga. Inizialmente inizierai a servire con 300 koku chigyo. Sebbene fosse in ritardo nei ranghi, raggiunse il successo sotto la tutela di Hashiba Hidenaga per eguagliare il successo di Hashiba Hideyoshi.

Nel 1581 divenne uno dei migliori generali. Sulla scia di ciò, nel 1585 realizzò grandi imprese militari nella conquista di Shikoku. Di conseguenza, il Chigyochi donatogli ottenne un notevole successo con 10.000 koku.

Inoltre, man mano che saliva di grado, gli ordini che gli venivano dati non si limitavano più al combattimento. Gli fu anche ordinato di intraprendere la costruzione di castelli e nel 1585 gli fu ordinato di costruire il castello di Saruokayama e il castello di Wakayama. Questo fu il primo castello costruito da Takatora, che in seguito fu acclamato come uno dei tre grandi maestri costruttori di castelli (Kanbei Kuroda, Kiyomasa Kato e Takatora Todo).

Prima della sua morte, Takatora aveva costruito il castello di Uwajima, il castello di Imabari, il castello di Sasayama, il castello di Tsu, il castello di Iga Ueno, il castello di Zeze, il castello di Nijo e altri castelli. Il castello costruito da Takatora è notevole per le sue alte mura in pietra e il design del fossato. I metodi di costruzione dei castelli di Kiyomasa Kato, che fu anche acclamato come un maestro nella costruzione dei castelli, erano caratterizzati dal fatto che aggiunse curve ai muri di pietra chiamate "musha-gaeshi" e "pendenza a ventaglio", così i metodi di costruzione del castello di questi due uomini sono stati messi a confronto.Masu.

La morte e le conseguenze del mio signore, Hidenaga Hashiba

Il signore di Takatora, Hidenaga Hashiba, morì di malattia nel 1591. Il successore di Hidenaga fu il nipote adottivo Hashiba Hideyasu (Toyotomi Hideyasu) e Takatora continuò a prestare servizio nel governo. Tuttavia, nel 1595, anche Hideyasu morì a causa di una malattia. Il lignaggio di Hidenaga Hashiba è scomparso.

Dopo la morte di Hideyasu, molti dei vassalli che avevano servito Hidenaga e Hideyasu finirono per servire Toyotomi Hideyoshi.

Tuttavia, Takatora si dimise dalla famiglia Toyotomi e divenne prete. Divenne monaco e si rintanò sul monte Koya per piangere Hidenaga e Hideyasu. Tuttavia, Toyotomi Hideyoshi, che era deluso dal talento militare di Takatora, lo convinse attraverso Chikamasa Ikoma. Anche Takatora cedette a questa convinzione e tornò di nuovo alla vita secolare, ricevendo l'isola di Iyoita (attualmente città di Uwajima, prefettura di Ehime) come daimyo con 70.000 koku. Fu il momento in cui Takatora, un noto signore che si fece strada attraverso le battaglie, divenne un signore feudale che possedeva un castello.

Qual è la personalità di Takatora?

Todo Takatora divenne un daimyo sotto la famiglia Toyotomi nel 1595. Negli anni successivi divenne un signore feudale con una ricchezza di 320.000 koku, principalmente a Tsu (città di Tsu, prefettura di Mie).

Takatora era caratterizzato dal fatto che il nucleo della gestione del suo territorio era stabilito dalla sua parentela, la famiglia Todo.
Questo perché suo padre, Torataka, era un ricco abitante di Omi, e Torataka stesso visse una lunga vita (morì all'età di 84 anni) e fu benedetto con molti fratelli e sorelle (fratellastri e sorelle). Quando Takatora espanse il suo territorio sotto Hidenaga Hashiba, probabilmente portò dei parenti stretti e li fece lavorare sotto di lui, formando la famiglia Takatora.

Tuttavia, Takatora recluta attivamente talenti non solo all'interno della sua famiglia ma anche all'esterno del clan.
Ha salvato i figli del clan Asai, i figli di Kazumasa Isono, i figli di Nobusumi Tsuda e altri figli di maestri che avevano prestato servizio nel governo quando erano giovani, e ha risparmiato loro la vita. Da questi episodi sembra che avesse un forte senso del dovere. Da allora questo personaggio è stato molto apprezzato dal pubblico e molti comandanti militari hanno prestato servizio sotto Takatora.

Subordinati accolti dopo la battaglia di Sekigahara

Nel 1600, i signori feudali che si opponevano alla fazione Tokugawa furono sconfitti nella battaglia di Sekigahara e un gran numero di samurai disoccupati riempì la città come ronin. Daimyo cercò di incorporare comandanti militari di talento che diventarono ronin tra i loro vassalli e di usarli per sviluppare le proprie famiglie. Takatora ha dato il benvenuto anche a molti comandanti militari. Dopo la battaglia di Sekigahara, i seguenti comandanti militari divennero vassalli di Takatora.

Continua l'articolo di Takatora Todo.

incidente correlato
Tomoyo Hazuki
scrittore(Scrittore)Ho amato la storia e la geografia fin dai tempi in cui ero studente e mi è piaciuto visitare siti storici, templi e santuari e fare ricerche su documenti antichi. È particolarmente esperto nella storia medievale giapponese e nella storia europea nella storia del mondo, e ha letto una vasta gamma di cose, comprese fonti primarie e romanzi di intrattenimento storico. Ci sono così tanti comandanti militari e castelli preferiti che non riesco a nominarli, ma mi piacciono particolarmente Hisashi Matsunaga e Mitsuhide Akechi e, quando si tratta di castelli, mi piacciono il castello di Hikone e il castello di Fushimi. Una volta che inizi a parlare della vita dei signori della guerra e della storia dei castelli, c'è una parte di te che non riesce a smettere di parlarne.
Concorso fotografico sul castello giapponese.03